Come fare una campagna marketing?

In questo tutorial vi spiegherò come fare una buona campagna marketing, certo non è un gioco da ragazzi, serve studio, creatività e una buona dose di strategia e metodo!

Cos’è una campagna marketing?

Non è altro che una campagna pubblicitaria, e cioè un insieme coordinato di annunci pubblicitari sostenuti da una comune idea creativa, che usa come veicolo uno o più mezzi di comunicazione.

Come fare una campagna marketing: Iniziazione.

Regola indispensabile: Avere creatività!

Per prima cosa, si inizia con l’incontro tra il gruppo marketing dell’impresa e il gruppo dirigente dell’agenzia di comunicazione, questo incontro è conosciuto come riunione di briefing, che contiene indicazioni riguardanti gli obiettivi della campagna: il budget, il target…

Dopo la fase briefing seguono:

  •   l’ideazione e la produzione dei messaggi da diffondere;
  •   l’elaborazione e l’esecuzione del piano mezzi.

Sulla base del brief, l’agenzia creativa ha il compito di elaborare la strategia di comunicazione. Il centro media, invece, si occupa della pianificazione della campagna pubblicitaria attraverso i mezzi di cominicazione.

Attenzione! Bisogna saper trasmettere un certo messaggio pubblicitario, al giusto target, nel momento opportuno, con il mezzo di comunicazione più idoneo!

È bene valutare anche verificare se è stato raggiunto il destinatario del messaggio, ma anche capire se l’azione pubblicitaria è stata in grado di esercitare un’influenza positiva sulle attitudini e sul comportamento del consumatore. Per misurare l’efficacia si può ricorrere a diversi criteri di valutazione:

  • Il livello di risposta complessiva del mercato obiettivo;
  • Mediante indicatori legati alle vendite;
  • Il livello di risposta del singolo individuo;
  • Attraverso test che valutano gli annunci pubblicitari dalla misura in cui i consumatori riescono a ricordarli.

Una volta misurata l’efficacia, bisogna scegliere quale campagna adottare per il tuo prodotto:

  • La campagna di lancio: è finalizzata a creare un atteggiamento favorevole da parte del target e a favorire la permanenza del prodotto nel mercato. Generalmente queste tipo di campagne pubblicitarie sono orientate al raggiungimento di un’elevata copertura e frequenza in breve tempo;
  • La campagna di mantenimento: permette di sostenere un prodotto nella fase di maturità del ciclo di vita finalizzata a mantenere il ricordo del prodotto e a consolidare il rapporto con i trattanti storici.

 

Quali sono gli elementi essenziali per una campagna marketing?

Dopo aver capito le nozioni basiche, è importante anche seguire uno schema per una buona campagna di marketing.

Gli elementi che servono sono:

  • Innanzitutto avere un obiettivo: per lanciare una campagna di marketing devi avere un obiettivo ben definito. Un buon obiettivo è sempre la chiave per il successo di una campagna;
  • Segmentare l’audience: In secondo luogo, è molto importante segmentare l’audience. Scegli bene a chi vuoi dirigere i tuoi messaggi nella campagna di marketing e dividere i tuoi utenti in gruppi che abbiano le stesse caratteristiche considerando alcune variabili di natura geografica, abitudinale, attitudinale;
  • Creatività nei messaggi: più sei creativo nel far capire il tuo messaggio pubblicitario, più avrai successo nel richiamare l’attenzione del pubblico e migliorare i risultati. Per capirci meglio, il messaggio deve essere unico e inimitabile! Consiglio anche di provare nuovi font per emergere;
  • Utilizzare una strategia cross-channel: serve per interagire con tutti i canali che dispongono il tuo brand per raggiungere più facilmente i tuoi acquirenti, tutte le informazioni ottenute verranno gestite in maniera centralizzata e verranno confrontate con il comportamento degli utenti gestendo i tuoi dati in tempo reale;
  • Scegliere una piattaforma professionale per disporre delle metriche in tempo reale: è importante utilizzare una piattaforma professionale che ti fornisca metriche in tempo reale affinché la tua campagna abbia successo. Puoi scegliere diverse piattaforme che puoi trovare sul tuo motore di ricerca;
  • Trovare l’idea giusta: quando si parla di pubblicità e comunicazione le regole non sono mai definitive, quindi è bene trovare proposte comunicative adatte, d’impatto e su misura per il cliente con cui si ha a che fare;
  • Scegliere un linguaggio efficace: da una parte il messaggio che l’azienda vuole trasmettere, influenzato dai suoi obiettivi comunicativi dall’altra, il target di riferimento, al quale bisogna adattare le modalità espressive e il tono del nostro linguaggio. Solo mediando fra questi due poli la comunicazione avverrà con immediatezza ed efficacia.
  • Dire sempre la verità: rivelare le qualità e gli aspetti positivi di una realtà che si deve promuovere, comunicando sempre con fatti reali e concreti, senza mai allontanarsi dalla verità delle cose. Il consumatore che rimane deluso sarà sicuramente un cliente perso.
  • Trasmettere emozioni positive: Per catturare l’attenzione del consumatore una pubblicità deve dire qualcosa di originale, ma deve anche cercare di trasmettere positività: allegria, spensieratezza, successo, sogno, sentimenti;
  • Parlare di un’esperienza: La concorrenza del mercato è sempre più alta, quindi parlare delle caratteristiche tecniche o delle qualità dei prodotti può fornire informazioni che si perdono nelle miriadi di tante altre. Più efficace è invece focalizzarsi sull’esperienza che un prodotto garantisce: il marketing esperienziale aiuta le aziende a coinvolgere emotivamente il consumatore facendo leva sulle parti più istintuali della sua sfera decisionale.

Come puoi notare sono numerosi i fattori da tenere a mente per creare una campagna pubblicitaria di successo: dall'esito di tali azioni dipenderanno inevitabilmente l'immagine e le vendite dei tuoi prodotti o servizi. 

Per questo è bene affidarsi ad una web agency competente e professionale per entrare nel mercato dalla porta principale.

Clicca qui per ricevere una consulenza relativa alle tue campagne pubblicitarie. 

Consiglio bonus: lo slogan!

Vi capita mai di camminare e per sbaglio incroci lo sguardo con uno slogan? Ebbene anche solo per curiosità tramite lo slogan molti clienti risalgono al prodotto stesso. Infatti, lo slogan pubblicitario si indica con una frase destinata a rimanere impressa con l’intenzione di persuadere il cliente al fine di invogliarlo ad acquistare quel determinato prodotto.

Vi indico degli slogan di grande successo:

  • Impossibile is nothing” di Adidas;
  • “Just do it” di Nike;
  • “Think Different” di Apple.

Questi slogan hanno avuto un impatto non indifferente nelle vendite dei prodotti.

Bene, spero che questo tutorial serva per realizzare la vostra campagna pubblicitaria, buona fortuna e buon lavoro!

Hai bisogno d'aiuto per fare una campagna marketing?

Lasciaci il tuo numero per essere ricontattato gratuitamente il prima possibile.

Abbiamo inventato Framework360

La prima Essential Marketing Platform, un software di marketing molto potente.

Realizzando il tuo sito web su Framework360 otterrai un notevole incremento delle performance delle tue campagne di marketing.

Ricevi news e strategie settoriali dal mondo del digital marketing:

Tranquillo, non ti invieremo mai spam e terremo i tuoi dati al sicuro.

Hai trovato interessante questo articolo?