Cos'è il field marketing

Il field marketing è una delle tecniche più utilizzate del marketing mix e, nello specifico, della promozione.

In poche parole per field marketing si intende la classica azione di promozione diretta che consiste nell’esposizione diretta del prodotto/servizio al potenziale cliente.

In questa fattispecie il venditore fa provare il prodotto tramite campioncini o pacchetti promozionali di entrata (ad esempio nel caso di servizi digitali).

Il field marketing fa parte del direct marketing ma si contraddistingue dalle altre tecniche perché, di base, è svolto faccia a faccia (rapporto venditore - potenziale cliente).

I venditori di field marketing sono ottimamente formati, hanno una vasta conoscenza del prodotto o servizio e dei settori affini a quello di appartenenza.

Il field marketing sembra essere facile e banale ma in realtà, è utile per tanti aspetti dello sviluppo del brand ad esempio:

  • l’aumento della brand awareness
  • l''incremento della percentuale di chiusura dei contratti
  • il miglioramento generale delle vendite
  • l'esposizione e la notorietà del brand

Inoltre il field marketing è molto utilizzato nel caso di lancio di nuovi prodotti e nuove gamme di servizi.

Di base il grande vantaggio di questa tecnica, se la strategia è attuata in modo corretto, sta nell’immediato ritorno dell’investimento (ROI).

Non solo venditori classici, ma anche hostess e rappresentati commerciali. Gli interpreti del field marketing sono molteplici e di varia natura. Questi agiscono in fiere, eventi e punti vendita.

In questo caso, come detto anche la distribuzione di campioni, assaggi o test (con un conseguente feedback immediato degli utenti), fanno parte del field marketing.

Anche attività diverse come l'intrattenimento o i piccoli concorsi (anche nello store fisico) fanno parte di questa tecnica.

Più classiche le attività di distribuzione di materiale informativo quali dépliant, brochure o altri supporti cartacei sono comunque da annoverare in questo ambito.

Infine, anche i focus group, la somministrazione di questionari e/o interviste presso canali di vendita o anche in forma digitale (oppure le tradizionali interviste a casa o durate eventi e fiere), fanno parte di questa fattispecie del marketing mix.

Un case study di social field marketing: Decathlon

Decathlon, la famosa azienda francese di abbigliamento e accessori sportivi, è da sempre molto attenta ai social e alle iniziative da sviluppare su piattaforme digitali.

In questo caso ci soffermiamo su una campagna davvero interessante di field marketing applicato al social.

Il brand transalpino ha ideato una campagna social chiamata WeTilt dove venivano reclutati gli utenti tramite il sito e i social network per un test gratuito della bicicletta pieghevole Tilt 5 B’TWIN.

In questa iniziativa di field marketing le persone potevano iscriversi mediante una sponsorizzata su Facebook che rimandava alla landing page del test della bici. Questo test verrà poi effettuato sia a Milano, sia a Firenze sia a Roma. Infine, per invogliare i clienti, alcuni partecipanti al programma di test saranno poi estratti per vincere lo stesso prodotto.

Il field marketing è molto più della semplice vendita porta a porta, e le sue potenzialità sono enormi. Questa tecnica, se sfruttata correttamente, può davvero incidere in maniera significativa sui bilanci aziendali senza investimenti iniziali.

Seguici su Facebook per riecevere consigli, informazioni e casi studio:

Abbiamo inventato Framework360

La prima Essential Marketing Platform, un software di marketing molto potente.

Realizzando il tuo sito web su Framework360 otterremo un notevole incremento delle performance delle tue campagne di marketing.

Ricevi news e strategie settoriali dal mondo del digital marketing:

Tranquillo, non ti invieremo mai spam e terremo i tuoi dati al sicuro.

+39 075 969 7965

info@marketingstudio.it

Copyright © 2020 - Tutti i diritti riservati - P.IVA IT03603740543
Powered with Framework360