Cos'è il piano editoriale?

Il piano editoriale è un documento scritto per la pianificazione dei contenuti, che si andranno a pubblicare sui social, siti web o blog.

In pratica, è un insieme di strategie di marketing, che hanno l'obiettivo di raggiungere un determinato target a cui è destinato un determinato post.

Attraverso il piano editoriale si stabiliscono:

  • Quanti post a settimana bisogna pubblicare;
  • A quale target è riferito;
  • Gli obiettivi da raggiungere;
  • I contenuti scritti nei post.

Come creare un piano editoriale?

Un piano editoriale, richiede una vera e propria strategia di marketing ben precisa, che deve tener conto di alcuni elementi fondamentali:

  • Conoscere alla perfezione il brand: punto fondamentale, perchè permette di individuare il messaggio che si vuole comunicare ai lettori e individuare il target di riferimento, così da stabilire gli argomenti da trattare;
  • Analizzare i competitor: fare un'analisi accurata dei competitor è fondamentale per ottenere le infomazioni giuste e riuscire ad essere un passo avanti agli altri;
  • Porsi degli obiettivi: Il piano editoriale deve avere degli obiettivi concreti da raggiungere nelle pubblicazioni dei post;
  • Scegliere lo stile di comunicazione: in un buon piano editoriale è importante scegliere come si vuole comunicare il messaggio, deve essere molto creativo, facile da capire e d'impatto per il lettore;
  • Stabilire il tono di voce: è molto importante delideare il proprio tono di voce con il quale comunicare il messaggio al lettore, deve essere unico, originale e riconoscibile all'istante.

Come deve essere il contenuto dei post?

Perché un contenuto risulti interessante, deve essere:

  • Informativo:  è importante condividere notizie esclusive, che nessuno ha ancora visto;
  • Divertente: con post/video che servono all'intrattenimento del pubblico, rimandendo in tema con il tuo brand;
  • Emozionante: sono i post più diffusi, perchè fanno leva sulle emozioni del lettore. 

Per fare un'analisi dei propri obiettivi, è fondamentale l'utilizzo di servizi come Google analytics, per la raccolta di dati relativi a campagne pubblicitarie, tipo il numero di visualizzazioni di un contenuto pubblicitario, i dati demografici del target, il numero di conversioni.

Questi dati aiutano a capire quali sono gli elementi che funzionano e se ci sono aspetti della campagna pubblicitaria da migliorare o da sostituire. 

Esempi di piani editoriali sui social media

 Questi video spiegano come fare un buon piano editoriale sui social media, seguendo diversi semplici step:

Abbiamo inventato Framework360

La prima Essential Marketing Platform, un software di marketing molto potente.

Realizzando il tuo sito web su Framework360 otterrai un notevole incremento delle performance delle tue campagne di marketing.

Ricevi news e strategie settoriali dal mondo del digital marketing:

Tranquillo, non ti invieremo mai spam e terremo i tuoi dati al sicuro.

Hai trovato interessante questo articolo?