La struttura di un template è chiamata anche layout grafico ed ha lo scopo di impaginare, in modo fluido, il contenuto di una pagina web e di rendere unico il sito web grazie ai dettagli del template: colori, font, design.

Come scegliere un template?

Le basi per la realizzazione di un buon sito web sono:

  • Il tema
  • I vari plugin installati

Per assicurarsi che il tema scelto sia compatibile con i plugin installati è importante capire come il template che si sta visualizzando, riesce a gestire le varie zone o aree della pagina. 

Tra le tipologie di template più utilizzate nel web troviamo il cms WordPress, che ha delle aree pre-impostate:

  • Il menu principale
  • Le sidebar: sono delle colonne aggiuntive al contenuto della pagina, che possono essere riempiti attraverso i Widget
  • Il footer: la parte bassa della pagina

Come si installa un template con WordPress?

Installare un template con Wordpress è molto semplice, è necessario soltanto seguire diversi punti:

  • Tramite la bacheca WordPress c'è il tasto "Temi"
  • Si clicca su aggiungi nuovo
  • Si seleziona il tema scaricato in precedenza
  • Si carica il tema
  • Si attiva il tema installato
  • Si installa i plugin che il tema richiede
  • Infine, si installano i dati forniti dal tema

    Le tipologie di template

    Tre sono le modalità di template:

    • A colonna unica o a 2 o 3 colonne: la scelta di questo template riguarda come si vuole distribuire il contenuto del sito all'interno dello schema grafico;
    • Template flash: adatto per creare un blog con WordPress: la scelta di questo template dipende dal progetto grafico che si vuole utilizzare;
    • Free e a pagamento: temi free, cioè gratuiti, il cui l'utilizzo è vincolato alla presenza sul tuo sito web della firma dell’autore, quelli a pagamento, invece offrono performance più evolute.

    Per realizzare un buon template prova anche Framework360