Cos'è l'analisi SWOT

L'analisi SWOT è una tecnica di analisi strategica che viene, molto spesso, usata in ambito di marketing per capire quali sono i punti di forza e quali di debolezza della tua azienda, oltre che a comprendere quali sono i fattori dei tuoi concorrenti che possono essere analizzati e sfruttati.

SWOT è acronimo di Strengths, (punti forti) Weaknesses (punti deboli), Opportunities (opportunità) ed infine, Threats (minacce).

I primi due valori, andranno quindi ad analizzare i punti forti e deboli dell'azienda (fattori interni) mentre gli ultimi due (le minacce e le opportunità) saranno derivanti dai concorrenti (fattori esterni). 

Fasi di sviluppo della SWOT analysis

ll posizionamento di un'azienda o di un singolo prodotto rientra nei fattori che generano la brand reputation.

L'analisi SWOT fa parte, infatti, della fase di analisi preliminare strategica di un'azienda o di una campagna di marketing volta, ad esempio, al lancio di un nuovo prodotto.

Un'azienda, sopratutto nuova come una start up, tende a fare delle analisi preliminari per immettersi nel mercato con l'intento di capire come posizionarsi (o come posizionare un prodotto).

Analisi come la SWOT sono fondamentali per posizionare il prodotto stesso (o l'azienda) nel mercato e, di conseguenza, diversificarsi rispetto alla concorrenza.

L'analisi SWOT nasce dall'idea di Albert Humphrey, un noto economista statunitense, che utilizzò questa tecnica a cavallo degli anni 60-70 per un progetto dell'Università di Stanford.

Andando, però, a capire come fare una SWOT analysis, ecco i punti fondamentali di realizzazione:

  • Conoscere gli obiettivi primari dell'analisi;
  • Definire i fattori interni;
  • Definire i fattori esterni;
  • Creare una matrice SWOT
  • Creare un piano strategico per applicare i risultati dell'analisi.

Definizione dei fattori della SWOT analysis

marketing-studio-analisi-swot-dettaglio

Come detto, l'analisi SWOT mette in luce una mappa di fattori (esterni ed interni) che permettono all'azienda di capire come posizionarsi sul mercato e, di conseguenza, a creare una campagna di marketing efficace.

Nello specifico i fattori interni che dovrebbero essere analizzati sono definiti PRIMO-F.

I valori presi in considerazione dai fattori interni PRIMO-F (punti di forza e punti di debolezza) sono:

  • People (target);
  • Resources (risorse);
  • Innovation and Ideas;
  • Marketing;
  • Operations;
  • Finance (budget).

Mentre i fattori esterni (minacce e opportunità) che dovrebbero essere analizzati sono definiti PEST:

  • Policy (politica);
  • Economy;
  • Social;
  • Technology;

Esempi di valori dell'analisi SWOT

Nello specifico vediamo alcuni esempi dei quattro fattori dell'analisi SWOT:

Strengths:

  • La Brand identity;
  • Qualità di prodotto;
  • Assistenza (Customer care);
  • La Brand reputation;
  • Distribuzione e la logistica;
  • Pricing
  • USP: Unique Selling Proposition (il valore unico che solo quel prodotto può portare con sé);

Weaknesses:

  • Distribuzione e logistica (può essere si un punto forte ma anche un punto debole)
  • Burocrazia interna
  • Regime fiscale

Opportunities

Le opportunità di mercato che si intrecciano tra i punti deboli dei competitor e i punti forti dell'azienda.

Threats:

Le minacce possono essere tante ma sono sempre legate a fattori esterni come una catena di montaggio molto rapida rispetto alla tua, dei competitor solo per fare un esempio.

In definitiva, I primi due punti della SWOT (fattori interni) potranno essere attivamente modificati dall'azienda mentre i fattori esterni (gli ultimi due punti) sono fuori dal controllo dell azienda ma possono creare un contesto utile a capire come migliore il proprio marketing.

Come realizzare una matrice SWOT

La matrice SWOT si crea quando vengono messi i risultati dei fattori interni e dei fattori esterni in un grafico e vengono incrociati.

Combinando le varie aree, si arriverà ad una sintesi, dove si potranno valutare gli aggiustamenti da fare.

Valorizzare quindi i propri punti di forza (alcuni magari li scoprirai solo dopo la SWOT), limitare i punti deboli e tenere sotto controllo i concorrenti sia nelle loro falle (rappresentate dalle opportunità per te) sia dalle minacce rappresentate dai loro punti forti.

Fare un analisi SWOT significa capire dov'è posizionata la tua azienda nel mercato e come migliorare la tua presenza su tutti i canali.

Seguici su Facebook per riecevere consigli, informazioni e casi studio:

Abbiamo inventato Framework360

La prima Essential Marketing Platform, un software di marketing molto potente.

Realizzando il tuo sito web su Framework360 otterremo un notevole incremento delle performance delle tue campagne di marketing.

Ricevi news e strategie settoriali dal mondo del digital marketing:

Tranquillo, non ti invieremo mai spam e terremo i tuoi dati al sicuro.

+39 075 969 7965

info@marketingstudio.it

Copyright © 2020 - Tutti i diritti riservati - P.IVA IT03603740543
Powered with Framework360