Cos'è l'e-commerce?

L’e-commerce è l'insieme delle attività di vendita e acquisto di prodotti effettuato tramite Internet.

Con forma di commercio che attualmente ha il più alto tasso di crescita del settore, infatti, sempre più persone scelgono di concludere le proprie trattative online.

La necessità primaria di un e-commerce è, quindi, proprio un sito web attraverso il quale realizzare la transazione economica. Il sito quindi mette a disposizione un catalogo di prodotti e consente il pagamento e dunque l’acquisto online.

Si può trattare sia di un punto vendita di un singolo produttore, come un negozio monomarca, oppure di una sorta di supermercato virtuale che offre prodotti di marchi diversi.

Ne sentiamo parlare in continuazione, e molti venditori lo usano già abitualmente perché negli ultimi anni internet si è dimostrata una piattaforma perfetta per la vendita e la promozione dei prodotti.

L’e-commerce ha rivoluzionato il concetto di “fare impresa” perché grazie alle sue caratteristiche ha favorito la nascita e lo sviluppo di nuove idee imprenditoriali.

L’è- commerce rispetto al classico commercio ha molti vantaggi evidenti:

  • Si può acquistare online praticamente ad ogni ora della giornata, senza limiti o problemi di orario;
  • Si ha la comodità di ricevere la merce direttamente a casa;
  • Si può commerciare in tutto il mondo;
  • I costi per avviare e mantenere un e-commerce sono inferiori rispetto ad un negozio tradizionale. Per mandare avanti l’attività non è necessario affittare un locale, pagare le spese e assumere del personale;
  • Per comunicare un’offerta promozionale o diffondere una nuova campagna pubblicitaria online basta un click, facendo conoscere a tutti in tempo reale le novità di un prodotto, le nuove uscite e le promozioni in corso;
  • Si può acquisire una maggiore visibilità, anche se il sito e-commerce ha una funzione strettamente commerciale, orientato alla vendita e all’incremento del fatturato, anch’esso contribuisce a definire l’immagine aziendale;
  • Puoi monitorare gli acquisti: oggi la rete mette a disposizione di privati e aziende moltissimi strumenti per avere a disposizione una visione completa dell’andamento delle vendite, infatti, attraverso un e-commerce è possibile monitorare i percorsi realizzati dagli utenti, i prodotti più visualizzati, le transazioni effettuate e acquisire preziose informazioni per profilare il target. Attraverso un’attenta analisi dei dati acquisiti e del target è possibile comprendere l’efficacia di ogni singola campaga e implementare nuove strategie commerciali, ancora più efficaci.
  • C’è possibilità di reso e di rimborso.

Nonostante i vantaggi dell’e-commerce, alcuni lamentano il fatto che non sia possibile toccare con mano il prodotto e stabilire un contatto “fisico” con l’interlocutore.

Ovviamente innegabile che l’esperienza di acquisto online sia diversa da quella in negozio, ma ciò non vuol dire che una sia migliore dell’altra.

 Come creare un e- commerce?

Stai pensando di aprire un’attività che si basi su acquisti e vendita dei prodotti online? Sembra troppo complesso per te e vorresti dei consigli al riguardo?

Sei capitato nel sito giusto! Ti darò delle dritte per creare un buon e-commerce.

Creare un e-commerce non è facile ed è un insieme di azioni e decisioni da intraprendere nella giusta sequenza. Se lo si fa bene si può dare il via a un business online redditizio:

  • Prima di tutto bisogna scaricare un software gratuito o a pagamento, e immettere le proprie credenziali;
  • Si inizia con la scelta del prodotto: il primo step per costruire un’attività e-commerce di successo è stabilire quale prodotto vendere. Spesso si tratta della parte più critica dell'avvio di un nuovo business online;
  • Dopo aver scelto il prodotto da vendere bisogna validare un’idea di business perché aiuta a capire se alla base della nuova idea esista o meno un mercato potenziale.
  • Una volta scelto il prodotto e essere sicuri che l’idea del business possa funzionare, è importante individuare i concorrenti.

Potete basarvi semplicemente sui risultati di Google o ricorrere a strumenti a pagamento per l’analisi della concorrenza;

Completata la ricerca sui competitor, è il momento perfetto per scrivere il vostro business plan per coinvolgere degli investitori nel vostro progetto.

Utile per raccogliere idee e riflessioni, vi aiuterà a determinare l’itinerario da seguire e a essere più competitivi sul mercato. Una volta create le basi, si passa alla scelta del nome dell’azienda con il logo appropriato. Cosi dal poter creare il vostro negozio online.

Una volta aperto e lanciato il negozio si è pronti per le prime vendite.

Seguici su Facebook per riecevere consigli, informazioni e casi studio:

Abbiamo inventato Framework360

La prima Essential Marketing Platform, un software di marketing molto potente.

Realizzando il tuo sito web su Framework360 otterremo un notevole incremento delle performance delle tue campagne di marketing.

Ricevi news e strategie settoriali dal mondo del digital marketing:

Tranquillo, non ti invieremo mai spam e terremo i tuoi dati al sicuro.

+39 075 969 7965

info@marketingstudio.it

Copyright © 2020 - Tutti i diritti riservati - P.IVA IT03603740543
Powered with Framework360