Cos'è la quota di mercato?

La quota di mercato è una percentuale del fatturato di vendite dell'azienda rispetto a tutto il settore, si determina in base ai ricavi e alle vendite dell'impresa.

La quota di mercato individua le dimensioni dell'azienda rispetto a tutto il resto del mercato e della concorrenza.

Fornisce informazioni sul leader di mercato (il produttore o la marca che possiede la più alta quota di mercato in un settore) in base anche all’analisi temporale che aiuta a capire quali aziende guadagnano quote di mercato e quali la stanno perdendo.

Come si calcola la quota di mercato?

La quota di mercato si calcola dividendo le vendite di un prodotto per le vendite totali di un settore in uno specifico periodo di tempo.

Tre fattori sono importanti per il calcolo della quota di mercato:

  • L’arco temporale
  • Se la quota è misurata in base al singolo o più prodotti
  • Se lavora con il mercato nazionale, regionale o mondiale

Grazie a questi fattori riusciamo ad avere statistiche più specifiche ed efficaci fornendo anche un'immagine più chiara del settore perchè deduce quanto siano forti i competitor tra le aziende, riuscendo a rilevare anche le preferenze dei consumatori e se questi hanno un interesse per un prodotto invece di un'altro.

Il calcolo della quota di mercato si ricava spesso attraverso i fatturati, quindi, una quota elevata non è sempre indice di buona redditività.

Quindi, dall'analisi delle quote nel loro insieme possiamo dedurre che:

  • Più il leader è forte, più la concorrenza sarà bassa;
  • Se invece, ci sono molte aziende con quota bassa, ci sarà un livello più elevato di concorrenza.

La quota di mercato può essere calcolato con due modi differenti:

  • Tramite valore (Fatturato dell’impresa / fatturato totale del mercato); 
  • Tramite volumi (Unità vendute dall’impresa / Totale unità vendute nel mercato). 

La crescita della quota di mercato può avere un incremento di vendite tramite uno o più concorrenti, oppure tramite l'acquisizione di un concorrente e della sua quota.

Esempi di quota di mercato

Questo grafico spiega il fatturato di tre aziende nel periodo di riferimento:

  • Azienda A: 31%;
  • Azienda B: 18%;
  • Azienda C: 51%.

Il primo passo da fare nel calcolo della quota di mercato è la scelta dell’unità di misura.

La somma dei fatturati rappresenta il valore del mercato.

Di solito l'arco temporale per il calcolo della quota di mercato è l'anno solare, il calcolo della quota è molto importante perchè può indicare un indice di forza ed efficacia quando la quota aumenta, quindi può rapprestare una strategia di marketing efficace. 

Ti occupi di digital Marketing?

Prova Framework360

La prima Essential Marketing Platform, un software di marketing molto potente.

Abbiamo inventato Framework360

La prima Essential Marketing Platform, un software di marketing molto potente.

Realizzando il tuo sito web su Framework360 otterrai un notevole incremento delle performance delle tue campagne di marketing.

Ricevi news e strategie settoriali dal mondo del digital marketing:

Tranquillo, non ti invieremo mai spam e terremo i tuoi dati al sicuro.

Hai trovato interessante questo articolo?