Cos'è la SEM

La SEM racchiude tutte le attività di digital marketing (sia a pagamento che organiche) che hanno come obiettivo quello di aumentare la rilevanza dell'azienda sul web e il traffico verso il sito di riferimento.

Tipologie di SEM

Abbiamo appena detto che la SEM racchiude dentro di sé tanti aspetti a pagamento oppure organici (naturali).

Della SEM fanno parte:

  • La SEO, search engine optimization, di cui abbiamo già parlato, rappresenta la parte organica del digital marketing, finalizzata all'aumento di traffico su un sito in maniera naturale senza investimenti economici;
  • La SEA, search engine advertising, racchiude tutte le tecniche di sponsorizzazione di contenuti a pagamento. La piattaforma per eccellenza che permette la creazione di campagne ADS (a pagamento) tramite sofisticati strumenti di digital advertising marketing è Google ADS.

La SEM, tecnicamente search engine marketing, basa la sua efficacia sulla qualità di utenti che atterrano sul sito, i quali saranno targhettizzati in maniera scientifica, sia quelli provenienti da traffico organico (SEO) sia quelli provenienti dalle campagne ADS (SEA).

Chi è il SEM specialist?

Molto semplicemente il SEM specialist, è la figura che si occupa a tutto tondo del web marketing di un sito web.

Per uso comune, ormai si parla più di SEO specialist, la figura di riferimento per quello che riguarda i risultati organici sul sito (l'esperto di SEO).

Mentre la SEM viene collegata, abbastanza erroneamente a dire il vero, solo alla SEA pensando così, solo alle campagne sponsorizzate, delegate al consulente ADS.

Strumenti e caratteristiche della SEM

keyword seo sea

Come tutte le attività del web, anche la SEM possiede strumenti potenti in grado di monitorare l'andamento delle campagne o dell'indicizzazione organica del sito:

  • Tracciamento e analisi: tramite il tag di monitoraggio di Google ADS, ogni azione effettuata sul sito sarà un prezioso aiuto per rendere sempre più scalabili le campagne future, canalizzando utenti sempre più in target con il tuo business. L'utilizzo del tag manager (il sistema di tracciamento di Google) e le statistiche di Google Analytics, ci danno una panoramica completa sull'andamento delle campagne e sui possibili miglioramenti da effettuare.
  • Strumento di pianificazione delle parole chiave: questa sezione di Google ADS ti permette di confrontare, analizzare e utilizzare determinate parole chiave, utili a sviluppare campagne sempre più performanti.

Abbiamo, quindi, parlato di keywords (parole chiave). Google ADS e le piattaforme minori di web advertisement, si basano sulla logica del pay per click.

Il pay per click è una tipologia di asta on-line che si basa sull'acquisto di determinate parole chiave utili a strutturare la giusta campagna pubblicitaria.

Di base, il digital marketing si basa, infatti, sulle keywords.

Una volta trovata quella giusta, si fa un azione di inbound marketing tramite un blog con lo sviluppo di rubriche dedicate ad esempio, che ci permette di ottimizzare le query di ricerca (le parole chiave che mostrano i risultati del nostro sito web), oppure si sviluppa una campagna di Google ADS.

Inoltre, l'andamento e la scelta delle parole chiave può essere ottimizzato anche con tool esterni a Google ADS. Tra i tanti presenti sul mercato (con formule ibride freemium, con funzioni gratis ed altre sbloccabili a pagamento) troviamo:

Queste piattaforme sono ottimi strumenti anche per il monitoraggio dei concorrenti e la stesura di una strategia di query di ricerca ancora più ampia!

Abbiamo inventato Framework360

La prima Essential Marketing Platform, un software di marketing molto potente.

Realizzando il tuo sito web su Framework360 otterrai un notevole incremento delle performance delle tue campagne di marketing.

Ricevi news e strategie settoriali dal mondo del digital marketing:

Tranquillo, non ti invieremo mai spam e terremo i tuoi dati al sicuro.

Hai trovato interessante questo articolo?

Copyright © 2020 - Tutti i diritti riservati - P.IVA IT03603740543
Powered with Framework360