Per iniziare un po' di dati: sono 398.286 gli eventi e i congressi organizzati in Italia nel 2017  (aumento del +2,9% rispetto al 2016).  Altra statistica significativa è l'aumento dei partecipanti: 29.085.493 (+3,2%). Insomma, il turismo congressuale non è mai stato così vivo.

Chi organizza gli eventi?

Principalmente le aziende che usano questi posti per fare i propri meeting ed acquisire così lead tramite il  il pre-evento e post-evento.

Dove si svolgono i meeting?

L'albergo la fa ancora da padrona (67,9%) ma le sale meeting e i centro congressi sono in aumento (+4,8%).

Focalizziamo ora l’attenzione proprio su queste due entità. Quali sono le caratteristiche per avere successo nel turismo congressuale?

Caratteristiche di successo per i centri congressi

Senza dubbio, la posizione di un centro congressi deve essere estremamente strategica.

Un punto chiave di una grande città nelle vicinanze di tutte le comodità e i collegamenti per spostarsi da un punto all'altro, sono elementi fondamentali.

Se il centro congressi è presente in un hotel la sistemazione non è un problema, qualora questo non fosse previsto, la posizione accanto ad un hotel di un certo tipo, è un valore aggiunto importante.

Chi affitta le sale meeting di solito mette a disposizione uno staff competente per far andare l'evento nel migliore di modi. Avere, quindi, assistenza tecnica in loco e, se parliamo di un grande evento, disporre di un event manager, sono altri elementi fondamentali.

Altri punti chiave per avere successo in meeting e congressi sono:

  • Effettuare sopralluoghi e test prima dell'evento
  • La presenza di connessione wi-fi
  • La presenza della luce naturale del sole.

Piccoli accorgimenti ma sono fondamentali per la buona riuscita del meeting o del congresso.

Iniziamo ora a stilare una breve classifica sulle migliori location per meeting (con capienza superiori ai 1000 partecipanti).

I migliori centri congressi d'Italia

Palacongressi di Rimini: non solo meeting ma anche relax

Palarimini

Iniziamo dal top. Premi e riconoscimenti continui fanno del Palacongressi di Rimini la location ideale per il tuo evento.

La struttura è impressionante. Unisce design, modernità e funzionalità.

Il Palacongressi di Rimini conta ben 39 sale. Ognuna di esse ha caratteristiche al top della categoria: dalle pareti fonoassorbenti, agli arredi di gran classe.

Alta tecnologia con tv 4k e ledwall di grandi dimensioni.

Anche la location è perfetta: un parco nelle vicinanze, vicino al centro storico e al mare.

I posti di cui dispone questa splendida struttura sono variabili: da 20 a 4.700 sedute per una capienza totale di 9.000 persone.

Non solo meeting ma anche relax: il Palacongressi di Rimini dispone anche di una zona spa.

 È infatti, la prima Wellness Congress Location, certificata da Technogym Wellness Foundation.

Attenti anche all'ambiente: fa parte, infatti, del circuito Food for Good per il recupero del cibo in eccesso durante gli eventi (oltre 7.000 piatti/anno).

I proprietari del Palacongressi di Rimini sono il gruppo: Convention Bureau della Riviera di Rimini, oggi Event & Conference Division di Italian Exhibition Group.

Tra i brand più importanti che hanno scelto questa location per i propri eventi troviamo: Porche, Rotary e Poste Italiane, solo per fare qualche nome.

La struttura permette di svolgere eventi anche in contemporanea con una media di ben 105 all'anno!

Centro Fieristico Umbriafiere: una location polifunzionale dalle mille risorse

Umbriafiere

Siamo in Umbria e Umbriafiere è senza dubbio il centro congressi più importante della regione.

Una location ricca di storia. Per capire le origini di questo imponente centro congressi modulare, dobbiamo tornare addirittura al 1800. Già all'epoca, si svolgevano qui gli eventi  legati al bestiame che richiamavano gli allevatori di tutta la regione.

Nel 1969 ecco le prime fiere organizzate il location: la "fiera moderna", la "Fiera dell'Agricoltura".

Già negli anno 80 viene realizzato il progetto dell'attuale Umbriafiere grazie all'Associazione Regionale Manifestazioni Fieristiche Agriumbria. Anno dopo anno Umbriafiere inizia a ricoprire un ruolo sempre più importante ed oggi è un'ente quotato in borsa con il nome di Umbriafiere S.p.A. Figura chiave per importanza e caratura fu Lodovico Maschiella (tutti i padiglioni della grande location sono infatti dedicati a lui).

Non solo eventi regionali: grazie alla sua posizione strategica, Umbrafiere ospita eventi di portata nazionale ed internazionale nel settore dell'Agricoltura (Agriumbria) antiquariato, edilizia ed elettronica solo per citarne alcune.

Vista la vicinanza con le bellissime città di Assisi, Perugia e altri piccoli gioielli immersi nel verde, il potere congressuale di Umbrafiere è in aumento.

La portata dei padiglioni è di ben 4.500 persone suddivisibili in 6 sale convegni. Parliamo di una struttura di ben 13.600 metri quadri (la più grande dell'Umbria).

Sheraton Roma Hotel & Conference Center e Sheraton Milan Malpensa

Sheraton Roma Hotel

Una location unica nel cuore della capitale. Ben 26 spazi completamente arredabili in maniera personalizzabile con capienza di oltre 2.000 persone.

Posizione comoda tra Fiumicino e il centro città. Dispone anche di una bellissima piscina all'aperto ideale per un meeting estivo informale.

Non solo, sono presenti anche campi da squash, piste ciclabili e un centro fitness.

Sheraton centro congressi roma

Sulla stessa filosofia di pensiero, ecco l'altro gioiello del gruppo Sheraton. Siamo a Milano a pochi passi da Malpensa. 

Capienza un pò ridotta parliamo di 1.100 posti, con ben 433 camere per gli ospiti. Anche qui è presente una spa e un centro fitness.

Parliamo di un hotel la cui posizione a ridosso dell'aeroporto pone questo hub sociale sui primissimi livelli per ciò che riguarda meeting e congressi internazionali.

Ergife Palace Hotel: una soluzione per grandi congressi o vertici privati