La storia di Alfio Bardolla

Quella di Alfio Bardolla è una storia tutta italiana di ascesa al successo e alla ricchezza, attivamente inseguite e raggiunte. Oggi è una figura di fama internazionale nel mondo della finanza e della formazione. Alfio Bardolla è un coach finanziario.

Quello che ci è dato sapere su Alfio, curiosando in rete, è che ha costruito il suo successo basandosi  quasi esclusivamente sulla sua ferrea volontà di diventare ricco, e che dopo esserci riuscito ha deciso di mettere al tutto il suo sapere al servizio di chi, come lui, voglia realizzare una ricchezza economica.

Gli esordi di Alfio Bardolla

Come per qualsiasi persona che intenda arrivare in alto, il cammino di Alfio Bardolla è costellato anche da errori ed insuccessi oltre che da importanti traguardi. E proprio questi errori lo hanno spinto ancor di più a spendere tutte le sue energie nel raggiungere il suo obbiettivo di "essere libero finanziariamente".

Fu un episodio legato all'imminente pignoramento della casa in cui viveva con i suoi genitori, infatti, ad accendere in lui quella determinazione che nel tempo l'ha reso il personaggio oggi noto. Il rischio di tale confisca fu la conseguenza imprevista di scelte e mosse non troppo sagge per l'allora azienda informatica di Alfio.

In quella situazione di urgenza e tensione Alfio riuscì a trovare una soluzione che non implicasse l'esborso di una somma economica, riuscendo a salvare la casa dei suoi genitori dal pignoramento.

Quello fu l'embrione del concetto che oggi Alfio stesso definisce libertà finanziaria. Ovvero vivere libero dal pericolo che situazioni di questo tipo, non solo non si verifichino, ma non si presentino nemmeno all'orizzionte.

Naturalmente, nel tempo, a tutto ciò si è affiancato un patrimonio finanziario che si attesta intorno ai 40 milioni di dollari.

Le ragioni del successo di Alfio Bardolla

Come già detto, ad un certo punto della propria vita Alfio ebbe ben chiaro il suo obbiettivo, ed anche gli strumenti che gli occorrevano per raggiungerlo. La sua risposta a tutto ciò fu, oltre dare il massimo di sè, rivolgersi e chiedere consiglio a chi già prima di lui era diventato ricco.

Non ci è dato sapere molto altro, dal momento che la rete tende a scarseggiare in quanto a dettagli biografici. Ciò che però ci è dato sapere è che a 33 anni Alfio aveva già raggiunto il suo obiettivo, e che a quell'età era già noto per essere uno dei massimi esperti, se non il massimo esperto, di sviluppo personale.

Le attività

Nel 2006 Alfio Bardolla fonda la Alfio Bardolla Training Group, una società che si occupa di formazione finanziaria, che attualmente opera sul territorio italiano e spagnolo. Oggi questa società è quotata in borsa e attesta il proprio fatturato a oltre 10 milioni annui (dati risalenti al 2019).

Ma quella della scuola di formazione non è l'unica attività che nel tempo Alfio Bardolla ha portato avanti. Nel tempo si è reso anche autore di vari libri, tutti più o meno inerenti al tema della formazione.

Il suo libro più famoso è "I soldi fanno la felicità" (pubblicato nel 2013 da SPERLING & KUPFER), con il quale Alfio istruisce, da consigli, ed indica percorsi migliori di altri a chi ha l'obbiettivo di raggiungere, come ha fatto lui, il Wellness Finanziario. E lo fa a suon di slogan come "Se non siete ancora ricchi è solo perché nessuno ve l'ha mai insegnato".

Quel che passa del messaggio di Alfio Bardolla è che l'impegno e la costanza, uniti all'avere chiara una meta ed una destinazione, possono plasmara una persona al raggiungimento dell'obbiettivo che questa si prefigge. Chiaramente Alfio Bardolla si presenta come un faro di sapere ed esperienza in questo percorso.

Gli insegnamenti di Alfio Bardolla sono davvero utili?

Questa è una questione di non semplice risposta. O forse sì.

Da quanto emerge da un primo sguardo online, il numero di partecipanti formati dai suoi corsi è davvero alto (43.000 si legge su Wikipedia).

Di questi, ovviamente, una parte riesce a raggiungere degli obbiettivi, mentre una parte si trova ad aver speso una certa somma senza riuscir poi a migliorare la condizione di partenza.

Quindi Alfio Bardolla non può aiutare a diventare ricchi?

La verità è che Alfio Bardolla trasmette un modello, un know-how. Il resto deve venire da chi lo acquisisce. Questo lo si evince benissimo da alcune sue frasi come "La ricchezza è 80% psicologia" e "La persona che lavora duro batte la persona di talento se quella di talento non lavora duro".

Come a dire, se tu non dai il massimo e non fai del tuo meglio, non servirà a nulla conoscere gli strumenti necessari a raggiungere la ricchezza.

Molti grandi personaggi sono nati dal nulla.

Anche tu puoi farcela, ti servono solo tanto impegno e un buon consulente di marketing.

Scrivici su Whatsapp per sapere gratuitamente e senza impegno come far crescere la tua azienda.

Lasciaci il tuo numero per essere ricontattato gratuitamente e senza impegno.

Noi utilizziamo Framework360

La prima Essential Marketing Platform, un software di marketing molto potente.

Realizzando il tuo sito web su Framework360 otterrai un notevole incremento delle performance delle tue campagne di marketing.

Ricevi news e strategie settoriali dal mondo del digital marketing:

Tranquillo, non ti invieremo mai spam e terremo i tuoi dati al sicuro.